Quando gli asparagi incontrano la farinata… un gusto delicato tra proprietà e benefici!

Ormai lo sappiamo, preferire gli ortaggi di stagione sarebbe una buona abitudine da seguire. La grande distribuzione ci offre spesso anche vegetali “fuori tempo” che a volte attraggono e finiscono nel carrello senza troppe riflessioni. Innanzitutto controllatene la provenienza, favorite se possibile prodotti italiani! Dopodiché provate a pensare se valga davvero la pena acquistare qualcosa che sicuramente avrà poco sapore e costerà molto… la risposta è no, vero? Consumare prodotti di stagione invece porta solo dei vantaggi! La maturazione nella stagione ideale, sotto il sole, dona molto più gusto all’alimento e lo arricchisce di vitamine e minerali e non dimentichiamo che i prodotti di stagione data la loro facile reperibilità hanno un costo inferiore! Mica male, vero?

A tal proposito, oggi voglio portare in tavola con voi un prodotto tipico della primavera: gli asparagi! Non tutti apprezzano il loro gusto, ma per me sono davvero deliziosi! Sono buoni come contorno, ma io adoro utilizzarli per arricchire un buon risotto o per preparare un pesto cremoso con cui condire la pasta…

Come ogni vegetale sono ricchi di proprietà benefiche: stimolano la diuresi e sono depuranti, contrastano la ritenzione idrica, svolgono un’azione antiossidante grazie alla presenza della vitamina C e dei carotenoidi (precursori della vitamina A) e contengono fibre. Sono ricchi di acido folico e minerali come calcio, fosforo e potassio. E le calorie?! Poche! Apportano infatti circa 25 calorie per 100 grammi.

Insomma, la natura ci offre sempre prodotti ricchi di proprietà che donano benefici e quindi sfruttiamo questi regali! Nella ricetta di oggi ho pensato di unire la bontà degli asparagi a un piatto che adoro, la farinata! E il risultato è stato un piatto delicato, ma sfizioso! Che ne dite di provarlo?

Farinata agli asparagi

Ingredienti:

4-5 gambi di asparagi*

100g di farina di ceci

300 g di acqua

1-2 rametti di rosmarino

Sale qb

3 cucchiai di olio extravergine di oliva

*Già che ci siete prendetene un mazzo e con i gambi restanti preparate un buon pesto per condire la pasta il giorno dopo! La ricetta la trovate qui.

Il consiglio in più: io ho utilizzato una teglia rettangolare 27X19 cm. Potete farla anche più grande aumentando le quantità degli ingredienti, ma mantenendo la proporzione tra farina e acqua!

Procedimento:

1) Pulite gli asparagi e cuoceteli se possibile a vapore, in alternativa cuoceteli in poca acqua. In entrambi i casi conservate l’acqua di cottura e fatela raffreddare.

2) Frullate 4-5 gambi di asparagi cotti insieme a 150 g di acqua di cottura ottenendo una crema. Aggiungete la restante acqua, la farina di ceci e frullate per amalgamare bene. Se invece preferite lasciare gli asparagi a pezzetti, mescolate prima l’acqua e la farina aiutandovi con una frusta per evitare i grumi e poi unite gli asparagi. Se in superficie si forma della schiuma rimuovetela e poi coprite la ciotola con un coperchio o della pellicola e fate riposare in frigo per qualche ora.

3) Trascorso il tempo di riposo rimescolate per bene il composto, poi aggiungete il sale, un cucchiaio d’olio ed amalgamate per bene tutto.

3) Rivestite una teglia con della carta da forno, versategli sopra il composto, distribuite il rosmarino e infornate in forno preriscaldato a 200 gradi per circa mezz’ora: quando la superficie è leggermente dorata la farinata è pronta!

Che ne dite? È semplice, ma delicata e sfiziosa! Perfetta per cena accompagnata a tante verdure o anche come stuzzichino per un aperitivo in famiglia o tra amici… e perché non utilizzarla per farcire un panino assieme a delle verdure?! Scegliete l’alternativa che vi piace di più e sbizzarritevi!😉 Buona cucina!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...