Pesce con panatura gluten free per un piatto semplice, ma gustosissimo!

Oggi voglio suggerirvi questo piatto velocissimo… un modo semplice e alla portata di tutti per gustare il pesce! Non voglio più sentir dire “non so cucinarlo” perché con poco potete farcela come me che non sono espertissima! 😅

È una ricetta davvero alla portata di tutti e per tutti! Gustosa per i grandi e anche per i piccini, l’ha gradita anche la mia piccola Emma che non ha ancora 8 mesi 😍 La panataura di questa ricetta è indicata anche per i celiaci proprio perché non contiene naturalmente glutine… quindi se avete ospiti intolleranti non preoccupatevi che farete un figurone e li coccolerete offrendo un piatto uguale per tutti che non li farà sentirete diversi!

Ovviamente potete utilizzare l’idea di questa veloce panataura per qualunque pesce desideriate!💪🏻

Ora però veniamo al dunque, noterete che è una ricetta di quelle che è più veloce farle che scriverle…

Filetti di platessa con panatura glutenfree di polenta taragnaIngredienti: 600 g di platessa

Farina di polenta taragna istantanea qb

Erba cipollina qb

Sale qb

Olio extravergine di oliva qb

Succo di limone qb (se piace!)

Per accompagnare: verdure di stagione in abbondanza!

Procedimento: 1) Accendete il forno in modalità statica a 180 gradi.

2) Ricoprite di carta forno una teglia, versate un filo d’olio e spargetelo per bene con un pennello in modo da riuscire a distribuirlo bene senza esagerare nella quantità 😉

3) Mettete la farina di polenta in un piatto insieme all’erba cipollina (se usate quella fresca tagliatela a pezzetti, se invece è secca spolverizzatene un po’ a piacere!). Impanate i filetti nel mix ottenuto e metteteli uno di fianco all’altro nella teglia.

4) Irrorate i filetti con un filo d’olio e se vi piace anche succo di limone.

5) Infornate per 20 minuti, aggiungendo poi qualche minuto di grill per dorarli e renderli ancora più buoni!

Ecco qui la vostra platessa! Morbida all’interno e quasi croccantina all’esterno! Il gusto è assicurato senza troppi sforzi… ovviamente non dimenticatevi di accompagnare questo piatto con tanta verdura di stagione! Buona cucina sana!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...