Omega 3: salmone con salsina all’arancia e zenzero

A volte mi faccio prendere la mano e finisco per condividere con voi soprattutto ricette di dolci da preparare per colazioni, merende, pranzi o cene‚Ķ ¬†oggi voglio quindi cambiare portata e darvi un’idea nutriente e sfiziosa, ma abbastanza veloce per preparare degli ottimi tranci di salmone ! Altre volte ho preparato questo piatto¬†facendo¬†marinare il pesce per almeno 1-2 ore nel succo di arancia, limone e zenzero, ma la mia amica Babi mi ha suggerito questa idea molto pi√Ļ veloce¬†e il risultato √® comunque ottimo‚Ķ spero piacer√† anche voi!

Un piccolo focus sugli omega 3…

Il salmone √® un pesce che ci permette di¬†fare un bel pieno di omega 3:¬†acidi grassi che sono¬†definiti essenziali poich√© il nostro organismo non √® in grado di sintetizzarli, per cui √® necessario introdurli attraverso gli alimenti. ¬†Questi¬†grassi buoni aiutano a tenere sotto controllo i livelli ematici di colesterolo e trigliceridi, riducendo cos√¨ il rischio cardiovascolare. Sono implicati ache nello sviluppo delle capacit√† cognitive e della vista, per cui √® importante che anche le donne in gravidanza e i bambini assumano alimenti apportatori di questo nutriente. E non √® finita qui, gli omega 3 aiutano anche a¬†migliorare le condizioni degenerative cerebrali negli anziani. Insomma, come avrete capito √® importante non farli mancare sulle nostre tavole! Oltre al salmone potete trovarli nei pesci azzurri come sgombro, merluzzo, tonno e sardine, ma anche nelle noci, nell’olio di lino e nei semi di lino tritati!

Salmone con salsina all’arancia e zenzero

Ingredienti:


2 tranci di salmone fresco
il succo di mezza arancia
1  pezzetto di zenzero fresco (circa 1 cm di radice)
qualche rametto di timo
prezzemolo, sale, pepe nero qb
1-2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Procedimento:


1) Prendete i tranci di salmone e metteteli in una teglia ricoperta di carta forno.

2) Versate in un barattolino il succo di mezza arancia, lo¬†zenzero¬†grattugiato (o in polvere se non avete la radice fresca), l’olio e le foglioline di timo. Chiudete e agitate bene per amalgamare gli ingredienti e formare la vostra salsina profumata da versare sul pesce.

3) Infornate a 180 gradi per 15-20 minuti circa, finché i vostri tranci saranno cotti e dorati.

4) Potete ora procedere con l’impiattamento, distribuendo un trancio per piatto e guarnendolo¬†con¬†la salsina presente sul fondo della teglia e qualche rametto di¬†timo.
Accompagnate¬†questo secondo di pesce con la verdura che pi√Ļ vi piace! Io ho scelto un mix di cavolfiore, broccoli e cavolini di bruxelles che ho fatto gratinare al forno per renderlo pi√Ļ sfizioso‚Ķ ma anche un’insalata mista potrebbe starci bene!
Infine, per creare un perfetto ed equilibrato piatto unico potrete aggiungere un po’ di cereali, patate o pane, a voi la scelta!
Spero che questa veloce idea vi far√† comodo nelle serate in cui avete pi√Ļ fretta‚Ķ come vedete non √® vero che preparare il pesce √® sempre cos√¨ complicato, basta trovare le giuste idee!
Buona sana cucina…

 

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...