Quando le verdure si vestono a festa diventando un piatto ancora più delizioso: flan di zucchine!

Ciao amici! Scusate la latitanza, ma il lavoro e gli esami del master mi hanno occupato molto tempo. Finalmente ho finito gli esami dei singoli moduli, ora mi aspettano un esame orale complessivo e la discussione della tesi e poi questo bel percorso sarà concluso.  Questo master è incentrato sull’Alimentazione e la Dietetica Vegetariana: tante persone ormai per motivi etici, religiosi o salutistici decidono di fare questa scelta e ho pensato fosse necessario approfondire l’argomento per essere sicura di riuscire a dare il giusto appoggio professionale a chi ne avesse bisogno. Che un’alimentazione basata soprattutto su alimenti di origine vegetale sia l’ideale per tutti ormai lo sappiamo, gli studi continuano a confermarlo, e la stessa Dieta Mediterranea ne è un modello, proprio perché prevede una maggioranza di alimenti vegetali affiancati da piccole quantità di cibi di fonti animali. La decisione di eliminare questi ultimi è poi una decisione personale su cui ognuno è libero di riflettere e decidere. Per me sarebbe già tanto che si iniziasse a pensare al benessere dell’organismo mangiando meglio e seguendo quella dieta mediterranea per cui siamo famosi! Nel frattempo, io continuo a darvi le ricette che più mi piacciono per aiutarvi a variare e favorire cibi che vi nutrano!

Oggi voglio donarvi l’ennesima idea a base di verdure… perché scelgo spesso questo genere di ricette? Perché le classiche si conoscono già, mentre le verdure non sempre tutti le apprezzano o le sanno preparare in versioni gustose. Io voglio quindi aiutarvi ad avere alternative sfiziose, ma che siano comunque sane ed equilibrate, da far mangiare a tutta la famiglia, grandi e piccini, e perché no anche ai vostri ospiti!

Sabato è venuto un caro amico a trovarci, anche lui ci tiene all’alimentazione e quindi ho cercato di preparargli un pranzo sfizioso,  ma ricco di alimenti sani e nutrienti! Se ci pensiamo, non c’è l’esigenza di rimpinzare gli ospiti con piatti ricchi e pesanti: dobbiamo farli stare bene e appagarli, non intontirli 😉

In uno dei miei ristoranti preferiti compare una citazione bellissima sul prendersi cura degli ospiti e io in questo trovo importante anche la scelta e la qualità degli alimenti: “Invitare qualcuno a pranzo vuol dire incaricarsi della felicità di questa persona durante le ore che egli passa sotto il vostro tetto.” Anthelme Brillat-Savarin

E quindi ecco il mio pranzetto!

Flan di zucchine con dadolata

flan-di-zucchine

Ingredienti per 9 piccoli flan:


450 g di zucchine
1 scalogno
25 g di parmigiano grattuggiato
125 g di yogurt greco 0% di grassi (per gli intolleranti senza lattosio)
1 uovo
scorza di limone non trattato
15-20 ml di olio extravergine di oliva
sale e pepe nero qb

Ingredienti per la dadolata:


1 zucchina
un pizzico di curry
una spolverata di parmigiano
briciole di pane secco senza glutine (o pangrattato senza glutine)
un cucchiaino d’olio extravergine di oliva
sale e pepe nero qb
facoltativo: 1 cucchiaino di tahin (crema di sesamo)

Procedimento:

1) Tritare lo scalogno e farlo rosolare con un filo d’olio e un goccio d’acqua. Unire le zucchine tagliate a pezzetti, un po’ di scorza di limone, sale e pepe nero e cuocere per 8-10 minuti.

2) Fate intiepidire e poi frullate il composto.

3) Unire le uova, il parmigiano e lo yogurt, mescolate per bene (o ancora meglio frullate!)  finché il composto non diventa cremoso e omogeneo.

4) Suddividete il composto nei pirottini da muffin in silicone o in ciotoline da forno, immergeteli per 2/3 in una teglia con acqua bollente e infornate i forno preriscaldato a 160° per 40 minuti. La cottura a bagno maria manterrà il composto soffice!

5) Sfornate e lasciate intiepidire; dopodiché servite i flan accompagnati dalla dadolata!

Preparazione della dadolata:

1) Tagliate una zucchina a bastoncini e poi a cubetti piccoli che metterete poi in una padella con un filo d’acqua insieme al resto degli ingredienti tranne l’olio extravergine.

2) Mescolate per bene e rosolate il tutto per qualche minuto. Condite con un filo d’olio extravergine, rosolate per un minutino ed ecco che la dadolata è pronta per decorare i vostri flan!

Procedimento bimby per i flan:

Mettere nel boccale lo scalogno, tritare: 5 sec. vel. 7 e riunire sul fondo con l’aiuto della spatola, aggiungere l’olio e rosolare: 3 min. 100° vel. 1. Unire le zucchine tagliate a tocchetti, la scorza del limone, il timo, salare, tritare 5 sec. vel.5 e cuocere: 8-10 min. 100° vel. 2. A questo punto frullare: 1 min. vel. 6 e lasciar raffreddare. Successivamente unire al composto di zucchine, le uova, il parmigiano e lo yogurt, mescolare: 1 min. vel. 4. Ora suddividere il composto nei pirottini da muffin in silicone o in ciotoline da forno, immergerli per 2/3 in una teglia con acqua bollente e infornare in forno preriscaldato a 160° per 40 minuti. Lasciarli intiepidire, sformare e servire.

Ecco qui, un’ottima idea per un secondo/contorno/antipasto che vi farà fare un figurone! Correte a comprare le ultime zucchine che la campagna ci offre e non fatevi scappare questa bontà! Buona cucina!

Con questa ricetta partecipo al contest “The Free Food Lover” questo mese ospitato da Senza è buono.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...