Mandorle

il

Le mandorle sono i semi commestibile dell’alta pianta del mandorlo, racchiusi in un guscio legnoso a sua volta contenuto in un nocciolo. Come il resto della frutta secca, vengono consumate tutto il periodo dell’anno, ma è la primavera la stagione in cui si trovano fresche.

Mandorle 2

Composizione Chimica

Dall’alto potere energetico, le mandorle sono ricche di proteine e sono facilmente digeribili. Sono un alimento molto nutriente, infatti, nella composizione troviamo minerali come ferro, calcio, potassio, magnesio, fosforo e rame, e vitamine come quelle del gruppo B e la vitamina E. Apportano una buona quantità di trigliceridi e grassi monoinsaturi, che sono grassi buoni, e quindi ottimi alleati dell’apparato cardiocircolatorio perché aiutano a tenere bassi i livelli di colesterolo cattivo. Inoltre, partecipano alla prevenzione dei tumori grazie alla presenza di piccole quantità di laetrile, considerata una sostanza antitumorale.

Calorie 603 kcal
Acqua 5,1 g
Proteine 22,0 g
Grassi 55,3 g
Carboidrati semplici (zuccheri) 3,7 g
Carboidrati complessi 4,6 g
Fibra alimentare 12,7 g
Ferro 3,0 mg
Calcio 240 mg

Proprietà e Benefici

Le mandorle hanno proprietà antisettiche, remineralizzanti, ricostituenti, emollienti e lassative, infatti, sono il tipo di frutta secca con il più elevato contenuto di fibre pari circa al 12%. Per il loro alto potere nutritivo sono un alimento molto equilibrato e il loro utilizzo viene consigliato in caso di denutrizione o in particolari momenti in cui l’organismo ha bisogno di energia, come durante le gravidanze, l’attività sportiva, le convalescenze e quando si fanno sforzi fisici e intellettuali.

mandorle

In caso di stitichezza viene consigliato invece l’olio di mandorle da assumere a digiuno perché svolge una funzione equilibrante per l’intestino, ma è anche un ottimo emolliente, nutriente e lenitivo. Il consumo di mandorle amare in quantità eccessive viene invece sconsigliato per la loro elevata tossicità.

Infine, si ricorda anche il loro consumo sotto forma di latte di mandorle, una bevanda dolce e gustosa, ma dall’alto potere calorico, con proprietà antidepressive, antinfiammatorie, rinfrescanti e riequilibranti dell’umore.

Mandorle 3

Le mandorle possono quindi essere considerate un alimento completo, proprio per il loro contenuto energetico e nutritivo. Quindi non bisogna eliminarle dalla nostra alimentazione, ma semplicemente non esagerare con le quantità! Una buona merenda potrebbe essere costituita proprio da 8-10 mandorle.

Insomma, anche questo tipo di frutta secca si rivela un ottimo ingrediente per la nostra alimentazione come spuntino, o accompagnamento a primi e secondi oppure per preparare dolci e torte squisite e delicate.

Immagini: informalecco.com   –   effecortamilano.com

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...