Ricette

La mia “Sacher” semplice e gustosa

La Sacher è una di quelle torte che adoro e ho provato a riproporla in modo semplice e alla portata di tutti quelli che, come me, non sono pasticceri. Non rimarrete delusi! È una goduria!

Difficoltà

Facile Medio Difficile

Cosa serve
  • Forno
  • Frusta
  • Cucchiaio
Pubblicata il

30 marzo 2020

Condividi


La mia “Sacher” semplice e gustosa

Amo il cioccolato, ma non amo tutte le torte che lo hanno come protagonista. Alcuni anni fa, però, la torta Sacher mi è entrata nel cuore per la sua delicatezza nonostante sia un concentrato di cioccolato.

Ingredienti

450 ml

Latte

250 g

Cioccolato fondente

80 g

Amido di mais

200 g

Farina tipo 2

25 g

Cacao

75 g

Zucchero

75 ml

Olio di mais

1 bustina

Lievito per dolci

300 g

Confettura di albicocche

Sapete che non sono una pasticcera, per cui non me ne vogliano i professionisti del settore se mi permetto di preparare i dolci in chiave più semplificata, “leggera” e alla portata di tutti.

Prima di diventare mamma passavo il tempo libero a cercare ricette e sperimentare e usavo la mia famiglia come cavia oppure organizzavo cene a tema per le mie amiche che erano la mia soddisfazione maggiore! È per loro che ho sperimentato per la prima volta questa torta e pur amandola l’ho preparata solo 2-3 volte in questi anni. L’ultima è stata proprio nelle scorse settimane in occasione del mio compleanno. Il non poter organizzare una festa o condividere il momento con gli amici mi è mancato, ma per fortuna erano ancora giornate in cui c’erano qui i miei nipotini e così ho festeggiato in giardino con loro, Emma, Marco e i miei genitori. La cosa bella? Mio nipote Davide non ama le torte, ma le mie le mangia sempre e per me è una soddisfazione immensa! Uguale Emma e Pietro 😍


Comunque ecco, questo per dire che nella sua semplicità è una torta che piace e che fa la sua figura! Io non ho fatto grandi decorazioni, ma ho cercato di darle un tocco di colore con qualche scritta fai da te!


Ma ora veniamo al succo della storia, ecco la ricetta! Ho preso spunto da un sito che non ricordo più quale fosse e da quella di Marco Bianchi.

Procedimento:

1. Unite farina, cacao, amido, lievito e zucchero e mescolate bene.

2. A parte in una ciotolina emulsionate l’olio con 300 ml di latte (scegliere quello che preferite, anche una bevanda vegetale senza zucchero aggiunto!) e poi aggiungetelo alle polveri.

3. Aiutandovi con una frusta a mano mescolate bene, poi infornate per circa 35 minuti a 180 gradi in forno preriscaldato.

4. Sfornate la torta e lasciatela raffreddare. Dopodiché tagliatela a metà, distribuite la confettura di albicocche e chiudete.

5. Sciogliere il cioccolato fondente con i restanti 150ml di latte a bagno Maria oppure per pochi secondi alla volta in forno a microonde (proseguite a 10 secondi alla volta e mescolate bene in modo da non bruciarlo). Cospargete il cioccolato sulla torta e fatela riposare. Et voilà!

Spero la proverete! Aspetto un vostro riscontro :)

Elena 🌾

Lascia un commento

Top